Dialogo competitivo

Codice regolamento

Nel caso di appalti "particolarmente complessi" le stazioni appaltanti, qualora ritengano che il ricorso alla procedura aperta o ristretta non permetta l’aggiudicazione dell’appalto,  possono avvalersi del dialogo competitivo.

Un appalto pubblico è considerato "particolarmente complesso" quando la stazione appaltante:

  • non è oggettivamente in grado di definire i mezzi tecnici atti a soddisfare le sue necessità o i suoi obiettivi,

          oppure

  • non è oggettivamente in grado di specificare l’impostazione giuridica o finanziaria di un progetto

Il ricorso al dialogo competitivo per lavori (con esclusione dei lavori relativi a infrastrutture strategiche ed insediamenti produttivi) è consentito previo parere del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

 

CSLLPP 93 2011
logo dei

All rights reserved - Via Nomentana, 16/20 - 00161 ROMA - Tel. 064416371 Fax 064403307 P.I. 04083101008

Questo sito utilizza i cookie. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e come controllarne l'abilitazione tramite impostazioni del browser visita la nostra Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie