Gestione tecnica

 

regolamento dm llpp 145 2000

 

Per gestione tecnica, in senso stretto, si intende la verifica della conformità d'insieme e dei singoli elementi componenti l'opera (strutture ed impianti) ai requisiti e alle prescrizioni tecniche indicate nel Capitolato Speciale d'Appalto e alle norme vigenti. 

Determinante il compito del Direttore dei Lavori in fase di accettazione del materiale fornito a piè d'opera, prima della posa in opera. Per i materiali strutturali, in particolare, si rammenta quanto prescritto al capitolo 11.1 delle vigenti NTC in relazione al fatto che l'accettazione deve essere necessariamente preceduta dalla identificazione del materiale e dalla acquisizione e verifica della documentazione di qualificazione, nonchè mediante eventuali prove sperimentali.

Pertanto, il continuo confronto tra direzione dei lavori e direttore tecnico d'impresa intorno alla qualificazione dei materiali da costruzione è di fondamentale importanza nella gestione del contratto.  

Direttore dei lavori Direttore tecnico
Accettazione dei materiali

 Inoltre, nella gestione tecnica rivestono una rilevante importanza:

  • la valutazione del piano di cantiere e dell'appaltatore
  • le verifiche di funzionalità e sicurezza degli impianti
  • il rispetto del piano dei tracciamenti previsto in progetto
  • i riscontri geometrici e la predisposizione di elaborati "as built"
  • la conduzione di adeguate e rappresentative prove di carico sulle strutture

 

Nella sua accezione più ampia, la gestione tecnica include la gestione ambientale della costruenda opera e del cantiere nel quale è realizzata.

Tra gli aspetti più significativi ad essa correlati, si rammenta:

  • l'adozione di misure in relazione al rispetto delle norme relative alle attività di estrazione da cave, di demolizione, di scavo, di dragaggio, di conferimento a discarica o presso depositi/casse di colmata
  • l'adozione di misure in relazione al rispetto delle speciali norme nel caso di siti di bonifica
  • il controllo del rispetto delle prescrizioni ambientali eventualmente impartite dai soggetti pubblici competenti in materia
  • l'adozione di misure di mitigazione degli impatti prodotti dal cantiere
  • l'implementazione di un mirato monitoraggio ambientale (rumori, qualità dell'aria, qualità dell'acqua...)

 

  

logo dei

All rights reserved - Via Nomentana, 16/20 - 00161 ROMA - Tel. 064416371 Fax 064403307 P.I. 04083101008

Questo sito utilizza i cookie. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e come controllarne l'abilitazione tramite impostazioni del browser visita la nostra Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie